I Segreti Della Torrefazione

Selezione.  Miscelazione.  Produzione

La miscelazione è un arte che va praticata con dedizione e maestria.

È essa stessa il valore aggiunto di Caffè Maya.

Bruno Rimoldi di Maya Caffè

Il Valore aggiunto di Maya Caffè

Tutto parte da qui

Dal 1979 noi di Caffè Maya utilizziamo per le nostre miscele solo caffè accuratamente e rigorosamente selezionato.
Ci affidiamo unicamente a fornitori qualificati il cui lavoro è supervisionato da un nostro team che ha il compito di controllare il giusto approvvigionamento del caffè verde.

Le miscele di Caffè Maya sono sottoposte a rigidi controlli di qualità, garantiti da professionisti appassionati di tutto ciò che gravita attorno al mondo del Caffè.

Il caffè dopo aver percorso all’interno di sacchi di iuta, una distanza quantificabile alla metà della circonferenza globale ovvero circa 9000 km, viene scaricato nel nostro laboratorio di Como pronto per essere finemente lavorato.

Ricezione, Verifica, Pulizia e Stoccaggio

Comincia la Produzione

Il primo passaggio nella filiera produttiva è anche il primo del nostro severissimo team del controllo qualità. Gli addetti selezionano chicco per chicco il caffè verde in arrivo ed in caso di difetti esso viene scartato.

A termine di questa prima verifica della materia prima, il caffè viene rovesciato in una fossa di caricamento dei silos, dove viene setacciato, prima dell’ingresso in questi ultimi, per pulirlo accuratamente onde evitare la presenza di legni e pietre nel prodotto finito. In fine avviene il suo stoccaggio, suddiviso per origine di provenienza e lotto di arrivo.

Arte della Torrefazione

Iniziamo con la Tostatura

Il caffè viene aspirato dai silos nella testatrice pronto a sottoporsi al trattamento più importante di tutta la filiera produttiva dell’azienda: la torrefazione, ovvero il momento in cui il caffè si trasforma nel prodotto maggiormente presente nelle nostre abitudini alimentari. Questo è il momento in cui i crivelli di caffè diventano ciò che tutti noi conosciamo.

Il raffreddamento è tutto

L'Epilogo della Filiera produttiva

Terminato il ciclo di tostatura il caffè subisce due nuovi controlli di qualità per esser poi nuovamente stoccato per un dato periodo di riposo in modo che termini il proprio processo di trasformazione.

Il raffreddamento è un elemento chiave poiché è tramite questo che il caffè esalta le proprie qualità, sviluppando riccamente le proprietà organolettiche che lo renderanno unico ed inestimabile.

Se sei un distributore o un rivenditore e cerchi un nuovo partner per la produzione della tua Miscela di Caffè, siamo ciò che stai cercando